Select Page

Feng Shui: già il nome indica la forte relazione che questa disciplina ha con gli elementi che ci offre la natura.

Infatti significa “Vento” e “Acqua”.

E’ una disciplina nata più di 4000 anni fa nell’antica Cina il cui scopo è quello canalizzare e sfruttare le energie positive che troviamo in natura a nostro favore e benessere.

I 5 Elementi del Feng Shui sono la rappresentazione simbolica degli stadi dell’Energia e rappresentano il ciclo di vita base.

Il Feng Shui è ricco di teorie che spiegano come, creando armonia tra elementi, forme, colori, numeri o direzioni, si possono attivare energie più o meno attive e più o meno favorevoli e benefiche.

In questo articolo vedremo il Feng Shui e i 5 elementi – fuoco, terra, metallo, acqua e legno.

Li conosceremo uno ad uno ed in relazione tra loro, così da scoprirne insieme le energie che questi possono attivare nelle nostre case e uffici.

Progetto Armonia armonizza gli ambienti con le tecniche Feng Shui scopri di più qui.

I 5 elementi: Fuoco

Il più yang tra i 5 Elementi del Feng Shui

Il Fuoco è un elemento che nel Feng Shui simboleggia l’attività dinamica e stimolante.

Tra i 5 elementi del Feng Shui, il fuoco è il più yang, ovvero quello con energia più attiva.

Le sue forme sono triangolari, appuntite e spigolose.

I suoi colori sono: rosso, arancione e viola intenso e le sostanze a lui associate sono, oltre al fuoco e alle sue rappresentazioni, anche la lana, la pelle, la plastica e tutto ciò che illumina o è amaro.

Andrebbe sempre armonizzato e abbinato con un elemento o una caratteristica più yin, come per esempio forme piatte o sinuose, perché l’energia che sprigiona è molto forte e potrebbe non essere benefica.

Feng Shui e i 5 Elementi - Fuoco
Feng Shui e i 5 Elementi - Terra

I 5 elementi: Terra

La Terra è un elemento che nel Feng Shui simboleggia la stabilità e la comodità.

Tra i 5 elementi del Feng Shui, la terra è l’energia più equilibrata tra energia yang (attiva) ed energia yin (meno attiva). Ovviamente troppo elemento Terra in un ambiente creerebbe una energia monotona oppure, a volte, forse troppo quiete, o a volte forse troppo forte.

Le sue forme sono quadrate, piatte e basse.

I suoi colori quelli della terra, ovvero: beige, giallo, marrone e ocra.

Le sostanze a lui associate sono la pietra, la roccia, l’argilla, la terracotta e la ceramica oltre a tutto ciò che è dolce e morbido come, coperte e cuscini.

I 5 elementi: Metallo

Il Metallo è un elemento che nel Feng Shui simboleggia la concretizzazione, l’autorità, il potere e il controllo.

Tra i 5 elementi del Feng Shui, il metallo è tra i più yang.

Le sue forme sono rotonde, ovali, sferiche ed avvolgenti.

I suoi colori sono: bianco e oro e le sostanze a lui associate sono tutti i metalli e le pietre dure come il marmo e il granito, oltre tutto ciò che è piccante.

Il Metallo viene spesso utilizzato per concentrare l’energia in punti energetici strategici (come il baricentro della casa) e per un maggiore controllo e organizzazione in attività tipo quelle finanziarie.

Feng Shui e i 5 Elementi - Metallo
Feng Shui e i 5 Elementi - Acqua

I 5 elementi: Acqua

Il più yin tra i 5 elementi: Acqua

L’Acqua è un elemento che nel Feng Shui simboleggia l’energia pura, la spiritualità e la calma.

Tra i 5 elementi del Feng Shui, infatti, l’acqua è il più yin.

Le sue forme sono sinuose e irregolari.

I suoi colori sono nero e blu e le sostanze a lui associate sono tutte quelle trasparenti, come vetro e acqua, o che contengono liquidi, che generano musica o che hanno la funzione di deposito e archivio, oltre a tutto ciò che è salato.

L’acqua, come il fuoco, ma al contrario, è un elemento da utilizzare con molta cura in un progetto Feng Shui perché può creare molti benefici, ma anche energie yin troppo forti che inducono alla eccessiva calma e isolamento, e quindi stanchezza e depressione.

I 5 elementi: Legno

Il Legno è un elemento che nel Feng Shui simboleggia la crescita e la creatività.

Tra i 5 elementi del Feng Shui, il Legno è un giusto equilibrio tra yin e yang, ma con la propensione a crescere e quindi ad essere più energia attivi.

Le sue forme sono rettangolari, allungate, verticali, strette e sottili.

I suoi colori sono verde e marrone e le sostanze a lui associate sono il legno, bambù, vimini e tutte quelle da esse derivate, come le fibre naturali, la carta e la juta, oltre ai fiori e a tutto ciò che è di sapore acido.

Il Legno è importante inserirlo negli ambienti perché è ciò che più ci lega alla natura. E’ consigliabile inserirlo non come colore, ma come materiale o con le piante, sia vere, che finte.

Feng Shui e i 5 Elementi - Legno

Tu di che elemento sei?

Scoprilo mandando il tuo nome e data di nascita al numero Whatsapp

Vuoi sapere di più?

Visita la nostra pagina principale e contattaci compilando il form dei contatti